Confronto: Dyson V10 Absolute VS Proscenic P10
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By ANITA | 18 September 2020 | 0 Comments

Confronto: Dyson V10 Absolute VS Proscenic P10

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 129.00

Una breve introduzione

Fare le pulizie può essere una vera seccatura per molte persone, ma ce ne sono molte altre che, invece, si rilassano passando l’aspirapolvere o spolverando le mensole del salone.
Le scope elettriche sono l’alleato per eccellenza nelle pulizie, poiché consentono di svolgere molteplici compiti in davvero poco tempo.
Oltretutto, molte di loro sono dotate di una batteria ricaricabile che dona all’utente una maggiore libertà di movimento, fondamentale per raggiungere anche gli angoli più nascosti o semplicemente per non sentirsi “legati” dal cavo di alimentazione.
Con tutta l’offerta di scope elettriche sul mercato può essere davvero difficile scegliere quella più adatta alle proprie esigenze, ma questo articolo è nato proprio per semplificarvi la vita.
Nel corso del testo andremo a parlarvi di due scope elettriche: una prodotta da un colosso inglese, del quale avrete sicuramente già sentito parlare, mentre l’altra è stata creata da un’azienda che passa più in sordina, ma non per questo di qualità inferiore.
Parliamo di Dyson V10 Absolute e Proscenic P10: se conoscete solo una delle due o nessuna, vi consigliamo di proseguire la lettura: la scopa elettrica perfetta per voi potrebbe essere una di loro!

 

Confronto: Dyson V10 Absolute VS Proscenic P10

1. Dyson V10 Absolute
 

La scopa elettrica Dyson V10 Absolute esce poco più di due anni fa, nel marzo del 2018. Insieme al modello Motorhead, suo cugino in tutto e per tutto ma leggermente più economico, Dyson V10 viene venduto insieme ai seguenti accessori: spazzola a rullo morbido, spazzola a propulsione diretta (solo modello Motorhead), spazzola multifunzione, bocchetta a lancia, mini turbospazzola e mini spazzola delicata.
Dyson V10 Absolute presenta 3 diverse modalità di aspirazione: Boost, Media ed Eco. Vogliamo comunque sottolineare che il livello della potenza andrà a consumare più o meno la durata della batteria, quindi starà all’utente gestire al meglio il tutto.
Per quanto riguarda invece i vari gradi di potenza di questo modello, possiamo dire che il motore genera 525 Watt (con una turbina che raggiunge i 125 000 giri al minuto), mentre genera le seguenti potenze (in Airwatt) per ogni grado di aspirazione:
1. 151 in modalità Boost;
2. 33,8 in Media;
3. 15,1 in modalità Eco.
Parliamo adesso del serbatoio, senza sacco e che possiede una capacità di 0, 76 litri. Esso è interamente lavabile ma non è dotato di un sistema di filtraggio particolare.
L’intera scopa elettrica possiede infatti un sistema di filtrazione avanzato che consente ad ogni singolo componente di filtrare i detriti aspirati, reimmettendo un’aria pulita e priva di alcun tipo di allergeni.
Dyson V10 Absolute è piuttosto contenuto nelle dimensioni: basti pensare che pesa 2,67 kg, è alto poco meno di 125 cm, è largo circa 25 cm ed è profondo 25, 6 cm. Tale modello può funzionare per circa un’ora a potenza minima dopo essere stato ricaricato completamente, ossia per poco più di 3 ore.
Infine, se vi state chiedendo quanto è rumorosa questa scopa elettrica, vi diciamo subito che, a potenza massima, essa raggiunge gli 83 dB. Tuttavia, l’attivazione della potenza di aspirazione Eco, che vi ricordiamo essere la minore fa abbassare tale soglia a 75 dB.

2. Proscenic P10


Questa scopa elettrica senza fili rappresenta uno degli ultimi modelli prodotti da Proscenic e possiede un motore da 250W. Il motore incorporato è costituito può raggiungere i 110.000 rpm e può generare un livello di aspirazione di 22.000 PA.
In tal modo, la scopa elettrica può aspirare qualsiasi tipologia di polvere e sporcizia, senza dimenticare anche tutti i residui invisibili all’occhio umano ma che infestano i pavimenti, i tessuti e le superfici delle abitazioni.
La scopa elettrica di Proscenic viene venduta insieme ai seguenti accessori: una spazzola motorizzata, una bocchetta lunga e una spazzola rotonda.
La prima consente di rimuovere la polvere soprattutto da divani, cuscini e letti; la seconda è estremamente utile nella rimozione della polvere dagli spazi più piccoli e stretti, con un’aspirazione costante e che non scende a compromessi in termini di potenza; la spazzola rotonda, invece, possiede delle testine nate appositamente per rimuovere capelli e polvere da tende, mensole e divani.
Una delle features più interessanti di Proscenic P10 è sicuramente la presenza del display LED touchscreen, che mostra livello di batteria, eventuali errori e la modalità di aspirazione che si sta utilizzando.
Parlando proprio di quest’ultimo aspetto, sono quattro le modalità di aspirazioni disponibili:
1. 20.000 PA per i residui più grandi;
2. 14.500 PA per le briciole;
3. 10.500 PA per i residui più piccoli, come quelli dei cereali;
4. 6.500 PA per polvere e capelli.
La modalità può essere modificata tramite il display che, come già accennato, mostra anche la durata residua della batteria: quest’ultima, agli ioni di litio, è capace di offrire un’aspirazione per un massimo a 45 minuti.
Ad una maggiore potenza corrisponde una minore durata, e Proscenic ha garantito che la potenza MAX consente di aspirare per 20 minuti, mentre la potenza MIN consente, ovviamente, di ottenere i 45 minuti.
In quanto scopa elettrica senza fili, Proscenic P10 monta una matteria removibile che può essere ricaricata anche quando si trova fuori dalla scopa elettrica.
Inoltre, l’utente potrà raddoppiare il tempo di funzionamento della scopa elettrica con l’acquisto di un’altra batteria, che può essere inserita accanto a quella venduta con l’elettrodomestico.
Veniamo infine al serbatoio, senza sacco, con una capacità di 0, 65 litri ed interamente lavabile, esattamente come tutti gli accessori ed il filtro della scopa elettrica.
Concludiamo parlando proprio del filtro: si tratta di un filtro HEPA, che trattiene tutti gli allergeni della polvere e della sporcizia contenute all’interno del serbatoio e impedisce che fuoriescano con l’aria reimmessa dalla scopa elettrica.

Confronto prestazioni Dyson V10 Absolute e Proscenic P10
  Dyson V10 Absolute Proscenic P10
Potenza motore 525 Watt 250 Watt
Capacità serbatoio 0, 76 litri 0, 65 litri
Sistema di filtraggio Filtrazione avanzata HEPA
Senza fili?
Tempo di ricarica 3, 5 ore 4 – 6 ore
Tempo di funzionamento Fino a 60 minuti MIN 45 minuti, MAX 20 minuti
Prezzo di listino 499 euro 185 euro
 

Recensioni Dyson V10 Absolute VS Proscenic P10

Fonte: amazon.it 
Dyson V10 Absolute


“Ottimo!”
Ottimo prodotto, superiore alle nostre attese. Non abbiamo più utilizzato l'impianto di aspirazione centralizzato.
Avendo un cane a pelo lungo, l'aspiratore è sempre in funzione. La durata della batteria è più che soddisfacente.
Consiglio l'acquisto anche se è un po' costosetto, ma sinceramente ne vale la pena.

“Sorprendente”
Ottima! Non ho altre parole per dire che mi sono trovata benissimo! Inizialmente ero scettica ma dopo averla prova mi sono trovata benissimo! La uso tutti i giorni! È leggera, l’assenza del filo rende tutto più semplice. Il top!

“Consigliato”
L'ho regalato ai miei genitori che erano abituati ad utilizzare il folletto e ne sono rimasti colpiti dalla potenza d'aspirazione e dalla leggerezza della scopa. Lo consiglio!


Proscenic P10

   
“Ottimo aspirapolvere”
Da felice possessore di una Proscenic P9, regalata poi a mia madre, ho deciso di effettuare l'upgrade alla P10. Le aspettative non sono state deluse. Ha una potenza di aspirazione notevolmente più forte della precedente, riesce ad aspirare anche piccole pietre senza difficoltà.
La consiglio. Se riuscite a prenderla a prezzo in offerta, è un affare.

“Meraviglioso!”
Un best buy assoluto. Bellissima, pratica, leggera anche per persone che risentono nel trascinare le aspirapolveri tradizionali. Intuitivo l'uso, grande potenza di aspirazione ed autonomia. Davvero un prodotto di alta gamma ad un prezzo irrisorio, che migliora la vita di casa sotto ogni aspetto.

“Semplicemente perfetto”
Volevo un aspirapolvere leggero e senza filo e questo è davvero ottimo! Per le caratteristiche che ha il prezzo è davvero conveniente! Design accattivante, accessori per ogni tipo, 4 livelli di potenza di aspirazione, duttilità nel movimento, luci frontali per vedere la polvere a terra, poco rumoroso. Penso di essermi affezionato ormai.


Conclusione: qual è il migliore?

 
Sia la scopa elettrica proposta da Dyson sia quella prodotta da Proscenic sono senza ombra di dubbio due ottimi prodotti, con delle caratteristiche diverse ma che nascono con lo stesso fine.
Come abbiamo osservato poche righe sopra, Dyson V10 Absolute è più potente, più prestante e più costosa di Proscenic che, al contrario, è meno potente ma possiede delle ottime prestazioni per la sua fascia di prezzo.
Ed è proprio questo aspetto che ci ha spinti ad eleggere Proscenic P10 come la vincitrice di questa battaglia: benché meno potente, con un serbatoio meno capiente e con una minore autonomia, Proscenic riesce a proporre un’ottima scopa elettrica ad un prezzo davvero competitivo.
Facendo qualche calcolo, Proscenic P10 possiede delle prestazioni che equivalgono alla metà di quelle offerte da Dyson V10 con la differenza che sono offerte ad un prezzo che è praticamente un terzo del prezzo di listino di Dyson V10.
Oltretutto, la fattura dei materiali e l’impiega del filtro HEPA per il serbatoio rendono Proscenic P10 particolarmente adatta anche ai soggetti allergici, che hanno bisogno di una casa libera da capelli, polvere, peli di animali e sporcizia varia.
Proscenic P10 è senza dubbio un’ottima scopa elettrica, da non lasciarsi scappare se si cerca un prodotto di fascia media ma con delle prestazioni prossime all’eccellenza.

 
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 129.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00